Sabine Scho - scrittrice

Foto © Matthias Holtmann

tutti gli animali benedetti appartengono alla casa / alla campagna, vanno a spasso non banditi, 2020

65 poster, ciascuno 80 x 60 cm, istallazoione audio

Fotografie: Matthias Holtmann e Sabine Scho
Testo: Sabine Scho
Audio: Sabine Scho (tedesco), Claudia Bellanca (italiano)

Testo: Sabine Scho

Sabine Scho, classe 1970, è un’autrice fotografa, che con parole e immagini torna spesso a occuparsi del mondo animale e del suo rapporto spesso complicato con la specie umana. Il muro che cinge come un hortus conclususus il giardino di Villa Massimo e le creature a due e quattro zampe che lo popolano, diventa il supporto per 65 poster che mostrano due incontri animali molto diversi tra loro, avuti dall'autrice durante il suo soggiorno a Roma e oggetto di una sua poesia.
Il 17 gennaio, nel giorno della festa di Sant'Antonio, Sabine Scho e il suo compagno Matthias Holtmann hanno fotografato la benedizione degli animali domestici davanti alla Chiesa di Sant'Eusebio a Piazza Vittorio. Anche se Sant'Antonio è in realtà il patrono dei maiali, oggi non sono quasi più gli animali da fattoria bensì quasi esclusivamente quelli domestici ad essere benedetti in questa cerimonia.
I poster della seconda serie mostrano sezioni delle diverse rappresentazioni di volatili presenti negli affreschi del ninfeo sotterraneo di Villa di Livia, conservati oggi al Museo Nazionale Romano di Palazzo Massimo. Questa pittura illusionistica è la rappresentazione di giardino più antica del mondo - riconducibile al periodo tra il 40 e il 20 a.C. - ed è unica nella precisione e ricchezza dei dettagli della rappresentazione floreale e faunistica. Le fotografie a colori mostrano una varietà di specie diverse di uccelli, ma colgono allo stesso tempo il decadimento materiale dell'affresco e quindi la crescente scomparsa degli animali.
La poesia di Sabine Scho, da un lato stampata come manifesto, dall'altro percepibile come traccia sonora nello spazio pubblico, collega i due incontri con gli animali, si ricollega a San Francesco e alla sua predica agli uccelli, facendoci riflettere: a quali animali diamo spazio e valore? Ci accorgiamo ancora di tutte le creature che assieme all'uomo, popolano la città e più in generale l'ambiente? Ci accorgiamo del loro silenzio e della loro scomparsa?

Iris Dupper, Oliver Schnell

Benedict Esche

Saskia Bladt

Thomas Baldischwyler

Thomas Baldischwyler

Claudia Wieser

Bigit Brenner

Peter Zizka

Heike Geißler

Birgit Frank