Daniela Danz
letteratura

nata 1976 a Eisenach.

Autrice e storica dell’arte. Studi a Tubinga, Praga, Berlino, Lipsia e Halle. Dottorato di ricerca, direttrice museale, incarico di docenza all’Università di Hildesheim. Vive a Kranichfeld. Pubblicazioni: Lange Fluchten, romanzo (2016), V, poesie (2014). Riconoscimenti: borsa di studio del Deutscher Literaturfonds e.V. (2013), Premio Rainer Malkowski (2014). L’opera di Daniela Danz si dedica a questioni relative alla società e alla storicità, alla collocazione e al mito.

www.chiragon.de

Stefan Hanke

Gordon Kampe

Michael Schröder

Eike Roswag

Benedict Esche

Leni Hoffman

Stefan Mauck

Eva Hertsch, Adam Page

Rudi Finsterwalder

Parastou Foruhar