Joachim Sauter
artista multimediale

Nato nel 1959, vive a Berlino.

Ha studiato alla Hochschule der Künste und der Deutschen Film- und Fernsehakademie di Berlino. Dalla metà degli anni ottanta si occupa principalmente di digitale. Spinto da questo interesse, nel 1988 ha fondato gli ART+COM studios, in cui si lavora in modo interdisciplinare nell’interazione tra arte, design e tecnologie digitali.
Esposizioni: Centre Pompidou di Parigi, Stedelijk Museum di Amsterdam, Kunsthalle di Vienna, Biennale di Venezia, Getty Center di Los Angeles etc. Premi: Leone d’Oro a Cannes, D&AD Black Pencil, Premio per il design della Repubblica Federale di Germania, BAFTA British Academy for Film and Television Interactive Award, Red Dot Grand Prix.
Dal 1991 è professore di arte mediatica e design all’Universität der Künste di Berlino e dal 2001 adjunct professor for media art and design all’UCLA di Los Angeles.

www.joachimsauter.com

Praxisstipendiat vom 6.3. - 24.4.2017

Paola Pivi - Jonathan Meese

Ulrich Schwarz

Gordon Kampe

Michael Schröder

Klaus Weber

Nicole Wermers

Konstantin Gricic

Peter Zizka

Lisa Streich