Johanna Diehl
arte visiva

nata nel 1977 ad Amburgo.

Studi di fotografia e arte visiva a Lipsia e Parigi. Lavori fotografici e filmici su spazi in cui si manifestano la storia dell’Europa e i suoi attuali conflitti. Esposizioni personali: Pinakothek der Moderne di Monaco di Baviera, Oldenburger Kunstverein etc.; premi e borse di studio (selezione): Kunstfonds di Bonn, Akademie Schloss Solitude. Pubblicazioni: Ukraine Series, Sieveking, Borgo, Hatje Cantz etc. Studi di fotografia e arte visiva a Lipsia e Parigi. Lavori fotografici e filmici su spazi in cui si manifestano la storia dell’Europa e i suoi attuali conflitti. Esposizioni personali: Pinakothek der Moderne di Monaco di Baviera, Oldenburger Kunstverein etc.; premi e borse di studio (selezione): Kunstfonds di Bonn, Akademie Schloss Solitude. Pubblicazioni: Ukraine Series, Sieveking, Borgo, Hatje Cantz etc.

www.johannadiehl.com

Iris Dupper, Oliver Schnell

Beate Kirsch

Carsten Nicolai

Stefan Sagmeister

Bernd Grimm

Clemens von Wedemeyer

Jörg Herold

Klaus Weber

Bettina Allamoda

Leni Hoffman, Manuel Franke, Sebastian Claren