Jost Wischnewski
artista visivo

Nato nel 1962 a Düsseldorf, vive a Worpswede.

Studi presso l'Accademia di Belle Arti di Düsseldorf con il Prof. Klaus Rinke (titolo di Meisterschüler). Dal 1992 mostre in Germania e all'estero. Dal 2013 cattedra di fotografia artistica presso la Hochschule für Künste im Sozialen a Otterberg. Progetto: PARKHAUS im Malkastenpark 1997 – 2008

Premi, borse di studio, sovvenzioni:
2012 Premio speciale Paula Modersohn-Becker; 2006 finanziamento di un libro da parte della Fondazione Arte Nordrhein-Westfalen; 2004 Casa degli artisti Worpswede; 2003 progetto finanziato da Fondazione Kunstfond di Bonn (2003 Casa Baldi, Olevano Romano); 1998 residenza presso villaggio degli artisti di Schöppingen; 1996 ARTEX, programma di scambio della città di Düsseldorf con Osaka; 1994 borsa di studio dalla Fondazione Arte Nordrhein-Westfalen; 1991/92 borsa di studio del DAAD a Roma, Italia.
Opere in collezioni pubbliche:
Collezione Fondazione Museum Kunstpalast di Düsseldorf; collezione dell’Accademia di Belle Arti di Düsseldorf; collezione d’arte Nordrhein-Westfalen Kornelimünster; collezione Deutsche Bank di Francoforte; collezione Graziella Lonardi Buontempo Roma; archivio digitale Museo Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea di Seoul (Corea); collezione Fondazione Culturale Osterholz Niedersachsen; collezione Wangerland Niedersachsen (Bassa Sassonia).

www.jost-wischnewski.de/fotografie
www.jost-wischnewski.de

Stefan Hanke

Hanna Eimermacher

Iris Dupper, Oliver Schnell

Rudi Finsterwalder

Nina Jäckle

Karin Sander

Sigrid Penkert

Parastou Foruhar

Villa Massimo

Thomas Baldischwyler