Pan Daijing
musicista e performance artist

Pan Daijing è un’artista e musicista nata e cresciuta nel sud-ovest della Cina, attualmente di base a Berlino. Il suo approccio piuttosto primitivo sia come compositrice che performer assume diverse forme, dando innanzitutto vita a un’arte performativa, ma anche a suoni, danze e installazioni fortemente incentrate sull’improvvisazione e gli atti narrativi.
Con i suoi lavori ha esposto e si è esibita al Palais de Tokyo a Parigi, alla Volksbühne a Berlino, al Haus Kulturen der Welt a Berlino, alla Filarmonica di Amburgo, al Planetario di Montreal, e in molte altre location in giro per il mondo. Il suo acclamato album d’esordio LACK (惊) è uscito nel 2017, seguito da una mostra all’Eden Eden della Isabella Bortolozzi Galerie a Berlino. Durante il suo soggiorno a Villa Massimo, come borsista delle arti pratiche, si occuperà di un lavoro commissionatole per la Biennale de l’Image en Mouvement 2018 a Ginevra, continuando a realizzare una nuova opera multidisciplinare.
www.pandaijing.com

Parastou Foruhar

Stefan Sagmeister

Eike Roswag

Jorg Sieweke

Jörn Köppler

Simone Haug

Fernando Bryce

Antonia Low

Thomas Baldischwyler