Ralf Bönt
scrittore

nato nel 1963 a Lich (Assia), vive e lavora a Berlino.

Formazione come meccanico automobilistico. Studi di Fisica. Dottorato all’Università di Monaco (1993), diversi incarichi di ricerca tra cui al CERN. Dal 1994 libero autore. Numerose pubblicazioni, tra cui i romanzi Icks (1999) e Gold (2000), entrambi PiperVerlag; Berliner Stille, Racconti, WallsteinVerlag (2006) e il Traumstadtbuch, Rowohlt (2001), Die Entdeckung des Lichts, btb Verlag (2011), Das kurze Leben des Ray Müller, DVA (2015).

www.boent.eu

Bettina Allamoda

Villa Massimo

Gabriele Basch

Elise Eeraerts

Marc Sabat - Lorenzo Pompa

Stefan Mauck

Parastou Foruhar

Ulrich Schwarz

Michael Schröder

Eike König