Foto profilo Moshtari Hilal
© Prissilya Junewin

Moshtari Hilal
artista visiva

*1993, studia scienze islamiche e politiche specializzandosi in studi culturali, di genere e decoloniali ad Amburgo, Berlino e Londra. È cofondatrice del collettivo Afghan Visual Arts and History e del progetto di ricerca Curating Through Conflict with Care (neue Gesellschaft für bildende Kunst 2022–2023). Parallelamente al suo mezzo espressivo principale, il disegno analogico, Hilal concepisce il suo lavoro artistico nel complesso come interdisciplinare e orientato al processo. Tenta di comprendere e scardinare il potere e le persistenze coloniali e descrive il suo lavoro come conciliazione con la vergogna, la bellezza negata e la bruttezza.

www.moshtari.de

Konstantin Gricic

Stefan Sagmeister

Sabine Scho

Paola Pivi - Jonathan Meese

Stefan Hanke

Judith Raum

Jörg Herold

Parastou Forouhar

Birgit Brenner

Ernst - Scho - Stroetges