Foto profilo Jaroslav Poncar

Jaroslav Poncar
fotografo

nato a Praga nel 1945

ha studiato fisica nucleare al Politecnico di Praga dal 1962 al 1966 e poi fino al 1971 fisica teorica alla RWTH di Aquisgrana, dove ha anche conseguito il dottorato di ricerca. Dal 1973 vive a Colonia, dove è stato Professore alla Fachhochschule, nel dipartimento di ingegneria fotografica. Dall’inizio degli anni settanta ha lavorato come fotografo free-lance per l’agenzia di stampa tedesca dpa in Africa e Arabia, mentre dal 1974 ha viaggiato soprattutto nell’Himalaya, in Tibet, India, Birmania, Cambogia e Afghanistan.
Nel 1976 ha portato con sé per la prima volta una macchina fotografica panoramica – una vecchia FT 2 russa – in un viaggio nell’Himalaya occidentale e da quel momento si è specializzato nella fotografia panoramica. La sua documentazione fotografica delle pitture murali nei templi di Alchi nel Ladakh ha portato al Save Alchi Project e le sue fotografie dei bassorilievi di Angkor Wat hanno dato vita al German Apsara Conservation Project, entrambi in collaborazione con la Fachhochschule di Colonia, di cui Poncar è stato Co-Direttore dal 1995 al 2005.
Poncar inoltre ha girato insieme al cameraman Wolfgang Kohl dei documentari per la televisione tedesca nello Yemen, nel Mali, in India, Pakistan e Tibet. Attualmente sta lavorando per Fotopedia ad un’app sull’Himalaya.
www.poncar.de

Borsista delle arti pratiche dal 1 ottobre al 27 novembre 2013

Jorg Sieweke

Nicole Wermers

Iris Dupper, Oliver Schnell

Benedict Esche

Nezaket Ekici

Wolfgang Kaiser

Charlotte Seither

Heike Geißler

Leni Hoffman, Manuel Franke, Sebastian Claren

Peter Zizka