Foto profilo Oscar Bianchi
© Astrid Ackermann

Oscar Bianchi
compositore

*1975 a Milano. Dopo un decennio di formazione accademica intensa e turbolenta (Conservatorio di Milano, IRCAM di Parigi, Columbia University New York) e soggiorni in diversi paesi (Programma artistico di Berlino del DAAD 2009, Pro Helvetia Johannesburg 2010, Varsavia 2011, Cairo 2016), la sua visione e la sua sensibilità intellettuale sono andate incontro a ripetute sfide. Il repertorio di Bianchi spazia dalle piccole alle grandi forme: musica scenica, come la sua prima opera Thanks to my Eyes, rappresentata per la prima volta a Aix-en-Provence, e musica concertistica, come la cantata Matra. Nei suoi ultimi concerti strumentali, 6 db per sei contrabbassi e Étoile per chitarra elettrica, Oscar Bianchi è alla ricerca di una nuova forma di dignità strumentale. Tra i vari riconoscimenti figurano i primi premi al Gaudeamus, all’International Rostrum of Composers, al Music Theatre NOW e al Premio della critica tedesca. È fondatore e direttore dell’International Young Composers Academy (IYCA) nel Canton Ticino.

www.oscarbianchi.com

Jana Gunstheimer

Benedikt Hipp

Leni Hoffman, Manuel Franke, Sebastian Claren

Jorg Sieweke

Love

Birgit Frank

Sonja Allhäuser

Felix Schramm

Eike König

Esther Preußler