Foto profilo Ersan Mondtag
Antine Yzer

Ersan Mondtag
Regista teatrale e d’opera

*1987, lavora tra teatro e musica, performance e installazione. Nel 2012 fonda a Monaco di Baviera KAPITÆL ZWEI KOLEKTIF, con il quale ha ideato performance di lunga durata, forme di festa sperimentali e opere teatrali interdisciplinari. Dal 2015 i suoi lavori sono esposti tra gli altri: alla Staatliche Kunsthalle Baden-Baden, al Thalia Theater di Amburgo, al Berliner Ensemble, alla Deutsche Oper Berlin, al teatro Maxim Gorki, al Teatro di Berna e al teatro Münchner Kammerspiele. Negli ultimi anni ha spostato la sua attenzione in particolare sull'opera europea: ha messo in scena produzioni ad Anversa, Gand e Roma, tra le altre, e sta pianificando ulteriori progetti a Vienna, Praga, Lione e Palermo. La rivista specializzata Theater heute ha nominato Mondtag “miglior giovane regista del 2016” premiandolo anche nelle categorie "Scenografo" (2016) e "Costumista dell'anno" (2016, 2017). Le sue produzioni Tyrannis [Tirannia] del 2016 allo Staatstheater Kassel, Die Vernichtung [La distruzione] (testo: Olga Bach) del 2017 al Teatro di Berna, e Das Internat [Il collegio] del 2018 al Teatro di Dortmund, sono state invitate al Theatertreffen. Ersan Mondtag vive a Berlino.

Andreas Uebele

Something Fantastic

A. Freiberg P. Wawerzinek

Fernando Bryce

Marc Sabat - Lorenzo Pompa

Fanelsa - Matauschek

Esther Preußler

Julian Rosefeldt

Eli Cortiñas

Dupper - Schneller